Centro Universitario per la Tutela e Valorizzazione dell'Antico Patrimonio Scientifico Senese
Inizio

 Censimento delle Collezioni Scientifiche in Toscana - Aprile 2003

 

Via A. Moro
San Miniato
53100 Siena (SI)

tel. 0577234148
fax 0577234147
e-mail vannozzi@unisi.it
sito web http://www.cutvap.unisi.it

tipologia: Ente di ricerca o Centro di documentazione
natura giuridica: Pubblico - Ente statale - Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Francesca Vannozzi, Direttrice

fondato nel 1994
storia: A partire dal 1988, l'Università di Siena e la Regione Toscana hanno avviato un progetto per la salvaguardia del patrimonio storico-scientifico senese. Da questo progetto è nato, nel 1994, il Centro Universitario per la Tutela e Valorizzazione dell'Antico Patrimonio Scientifico Senese (CUTVAP). Uno degli scopi prioritari del Centro è la raccolta del patrimonio storico-scientifico in un unico deposito organizzato, con l'adeguata sistemazione degli oltre 5.000 pezzi e la ciclica esposizione al pubblico di una significativa selezione di essi. Il CUTVAP è deputato anche alla promozione della ricerca scientifica nel campo della strumentaria storica, con particolare riguardo a quella medica, ed è stato nominato dal Dipartimento Sanità e Politiche della Salute della Regione Toscana riferimento per la consulenza scientifica per le aziende sanitarie chiamate a censire e tutelare il proprio patrimonio storico.

COLLEZIONE:
Collezione di strumentaria medica
descrizione: La collezione si articola in diversi nuclei: strumenti di psicologia con test e apparecchi per la valutazione dell'intelligenza e delle attività psico-sensoriali, percettive e psico-motorie; strumenti medici, apparecchi e ferri sette-ottocenteschi, provenienti dall'ex Ospedale Santa Maria della Scala; strumentaria di oculistica e apparecchi provenienti per la maggior parte dalla Clinica Oculistica (ora Dipartimento di Scienze Oftalmologiche) dell'Ateneo senese e dall'Unità Operativa di Oculistica dell'Azienda Sanitaria senese; strumenti e apparecchi di anestesiologia; strumentaria e ferri di ostetricia e ginecologia. La collezione comprende, infine, un'ampia raccolta di strumenti e apparecchiature di varie discipline mediche (fisiologia, radiologia, odontoiatria, otorinolaringoiatria, urologia).
numero reperti: 5.600 circa
stato di conservazione: Buono
area disciplinare: Medico-Farmaceutica
inventario: cartaceo Si , informatico Parziale
catalogo: cartaceo Si , informatico Parziale
epoca di formazione della collezione: Secolo XIX Secolo XX 
datazione dei reperti: Secolo XVII Secolo XVIII Secolo XIX Secolo XX 
attività di restauro: Sì. Restauro conservativo eseguito da personale del CUTVAP.
epoca di acquisizione della raccolta: dal 1990
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Università degli Studi di Siena
responsabile della collezione: Francesca Vannozzi, Direttrice

COLLEZIONE:
Collezione di vetreria scientifica
descrizione: La raccolta comprende oggetti acquisiti per donazione da parte di alcuni Istituti dell'Università di Siena e dell'ARPAT (Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Toscana).
numero reperti: 1.158
stato di conservazione: Buono
area disciplinare: Medico-Farmaceutica
inventario: cartaceo Si , informatico Si
catalogo: cartaceo Si , informatico Si
epoca di formazione della collezione: Secolo XX 
datazione dei reperti: Secolo XIX Secolo XX 
attività di restauro: Sì. Restauro conservativo eseguito da personale del CUTVAP.
epoca di acquisizione della raccolta: 1998
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Università degli Studi di Siena
responsabile della collezione: Francesca Vannozzi, Direttrice

SPAZI ESPOSITIVI
Le collezioni sono conservate in un grande ambiente allestito con scaffalature metalliche e armadi di legno.
superficie espositiva dedicata: 100m2
superficie espositiva condivisa: 0m2
superficie ad uso di deposito: 280m2

PERSONALE
dipendenti: 3
contrattisti: 2
volontari: 1

APERTURA
apertura al pubblico: Si
orario di apertura: lun.-ven. 8.00-14.00
costo del biglietto: intero €0
ingressi a pagamento: 0
ingressi gratuiti: 0
visita guidata: Si (su richiesta)
bookshop: No
materiale informativo: Si. Pieghevole sulle attività del CUTVAP, consultabile anche in Internet.

BIBLIOTECA, ARCHIVIO STORICO, FOTOTECA
Cataloghi d'epoca di ditte e fornitori; cataloghi di musei di strumenti scientifici; documentazione varia di Dipartimenti e Istituti universitari che hanno ceduto al CUTVAP le proprie collezioni.
volumi biblioteca: 2300
documenti archivio: 100
numero immagini: 1380

LABORATORI
laboratorio fotografico:
laboratorio di restauro:
laboratorio didattico:No

NUOVE TECNOLOGIE
utilizzo nuove tecnologie: Sì. Catalogazione informatizzata e immagini digitalizzate. Sito Internet.

PUBBLICAZIONI (1998-2000)
Inventari descrittivi di alcuni nuclei delle collezioni.
studi e ricerche: 0
cataloghi e guide: 3
pubblicazioni informatiche: 1

BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE
- TERENNA, G. - VANNOZZI, F., La collezione degli strumenti di psicologia, Siena, Nuova Immagine Editrice, 1998
- NICOLINI, N. - TERENNA, G., La collezione di vetreria scientifica, Siena, Nuova Immagine Editrice, 1999
- FREZZOTTI, R. - TERENNA, G. - VANNOZZI, F., La collezione degli strumenti di oculistica, Siena, Nuova Immagine Editrice, 2000
- BELLUCCI, G. - TERENNA, G. - VANNOZZI, F., La collezione degli strumenti di anestesiologia, Siena, Nuova Immagine Editrice, 2001
- VANNOZZI, F., I beni culturali in ambiente sanitario. Strumenti e oggetti fuori dai musei, in Contesto e identità. Gli oggetti fuori e dentro i musei, Bologna, CLUEB, 1999, pp. 141-143
- VANNOZZI. F., Riflessioni per la valorizzazione di un patrimonio storico scientifico, «Medicina nei secoli», 12 (2000), 2, pp. 363-370
- TERENNA, G. - VANNOZZI, F., Strumenti medici dei secoli XVIII-XIX, Siena, Nuova Immagine Editrice, 1997

persone intervistate: Gigliola Terenna, Margherita Cassetti, Tecnici amministrativi
data compilazione: 16/10/2001
compilatore: Stefania Mangia
Ferri chirur...
Bilancia.

Inizio