Orto Botanico dell'Università degli Studi di Siena
Inizio

 Censimento delle Collezioni Scientifiche in Toscana - Aprile 2003

 

Via P.A. Mattioli, 4
53100 Siena (SI)

tel. 0577232910
fax 0577232860
e-mail orto@unisi.it
sito web http://www.unisi.it/ricerca/dip/dba/Botanica/orto_botanico.htm

tipologia: Orto botanico
natura giuridica: Pubblico - Ente statale - Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Mauro Cresti, Direttore

fondato nel 1784
storia: In prossimità dell'Ospedale di Santa Maria della Scala, probabilmente dalla fine del XVI secolo, si trovava un Giardino dei Semplici. Il giardino subì varie trasformazioni fino al 1784, quando prese la denominazione di Orto Botanico dell'Università. Solo nel 1856 fu possibile trasferire l'Orto nella sede attuale, presso l'Accademia dei Fisiocritici, dove, dopo modifiche e acquisizioni dovute ai vari direttori succedutisi nel tempo, ha raggiunto le dimensioni e le caratteristiche odierne.

COLLEZIONE:
Collezione di piante all'aperto
descrizione: La raccolta comprende numerosi esemplari suddivisi in: Angiosperme erbacee e basso arbustive e Gimnosperme, disposte secondo un ordine sistematico; vecchi esemplari di piante esotiche, testimoni dell'allestimento ottocentesco; piante indigene disposte secondo i piani vegetazionali (orizzonte delle sclerofille, delle latifoglie eliofile e delle latifoglie sciafile); piante indigene disposte secondo tematiche ambientali (piante di ambienti umidi, di suoli calcarei, silicei e ofilitici). Nel podere sono coltivate piante fruttifere e cultivar di olivi e viti, con i vitigni principali del Chianti. Questo settore dell'Orto è attualmente soggetto a trasformazioni per l'allestimento di nuove collezioni.
numero reperti: 2.100 circa
stato di conservazione: Discreto
area disciplinare: Naturalistica
inventario: cartaceo Si , informatico Si
catalogo: cartaceo No , informatico No
epoca di formazione della collezione: Secolo XX 
datazione dei reperti: Secolo XIX Secolo XX 
attività di restauro: No
epoca di acquisizione della raccolta: dal XIX secolo
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Dipartimento di Scienze Ambientali "G. Sarfatti", Università degli Studi di Siena
responsabile della collezione: Claudia Perini, Funzionario tecnico responsabile

COLLEZIONE:
Collezione di piante nelle serre
descrizione: Le piante della raccolta sono ospitate in vari ambienti (serra calda, tepidario, serretta sperimentale e limonaia), che coprono circa 500 mq. Nella serra calda, fatta costruire da Tassi alla fine dell'Ottocento, sono ospitate le specie della fascia tropicale. Nel tepidario, utilizzato per il ricovero invernale di specie esotiche, un reparto di circa 120 mq ospita le succulente coltivate in piena terra, distinte in base al paese di origine. Nella limonaia si trovano le teche che contengono le piante insettivore, la collezione dei principali agrumi coltivati in Europa e specie utilizzate negli studi sperimentali.
numero reperti: 950 circa
stato di conservazione: Discreto
area disciplinare: Naturalistica
inventario: cartaceo Si , informatico Si
catalogo: cartaceo No , informatico No
epoca di formazione della collezione: Secolo XX 
datazione dei reperti: Secolo XIX Secolo XX 
attività di restauro: No
epoca di acquisizione della raccolta: XIX-XX secolo
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Dipartimento di Scienze Ambientali "G. Sarfatti", Università degli Studi di Siena
responsabile della collezione: Claudia Perini, Funzionario tecnico responsabile

SPAZI ESPOSITIVI
L'Orto, situato all'interno della cinta muraria di Siena, occupa parte della Vallecola di S. Agostino, tra Porta Tufi e Porta S. Marco. Ha una superficie di 2 ettari e mezzo, per lo più in forte declivio.
superficie espositiva dedicata: 25450m2
superficie espositiva condivisa: 0m2
superficie ad uso di deposito: 100m2

PERSONALE
dipendenti: 7
contrattisti: 1
volontari: 0

APERTURA
apertura al pubblico: Si
orario di apertura: lun.-ven. 8.00-12.30, 14.30-17.30; sab. 8.00-12.00
costo del biglietto: intero €0
ingressi a pagamento: 0
ingressi gratuiti: 25000
visita guidata: Si (su richiesta)
bookshop: No
materiale informativo: Si. Guida dell'Orto.

BIBLIOTECA, ARCHIVIO STORICO, FOTOTECA
La biblioteca è annessa al Dipartimento di Scienze Ambientali "G. Sarfatti".
volumi biblioteca: 0
documenti archivio: 0
numero immagini: 200

LABORATORI
laboratorio fotografico:No
laboratorio di restauro:No
laboratorio didattico:No

NUOVE TECNOLOGIE
utilizzo nuove tecnologie: Sì. Sito Internet. È in fase di completamento la banca dati "HORTI" per la catalogazione delle collezioni viventi e la messa on-line degli archivi degli orti botanici italiani partecipanti al progetto CNR-PFBC.

PUBBLICAZIONI (1998-2000)
Pubblicazioni sulle collezioni dell'Orto Botanico senese e sulla funzione didattica e divulgativa degli orti botanici in generale.
studi e ricerche: 4
cataloghi e guide: 0
pubblicazioni informatiche: 0

BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE
- PERINI, C., L'Orto Botanico dell'Università di Siena, Siena, Graphicom, 1990
- PERINI, C., Orto Botanico dell'Università di Siena, in Guida agli Orti Botanici della Toscana, Firenze, Regione Toscana, 1992, pp. 101-110
- PERINI, C. - DE DOMINCIS, V., L'Orto Botanico di Siena. Situazione attuale e prospettive, in I Giardini dei Semplici e gli Orti Botanici della Toscana, Perugia, Quattroemme, 1993, pp. 83-92

persone intervistate: Claudia Perini, Funzionario tecnico responsabile; Ilaria Bonini, Contrattista
data compilazione: 15/11/2001
compilatore: Stefania Mangia
Pianta carni...
Succulente.

Inizio