Istituto Agronomico per l'Oltremare
Inizio

 Censimento delle Collezioni Scientifiche in Toscana - Aprile 2003

 

Via A. Cocchi, 4
50131 Firenze (FI)

tel. 05550611
fax 0555061333
e-mail iao@iao.florence.it
sito web http://www.iao.florence.it

tipologia: Ente di ricerca o Centro di documentazione
natura giuridica: Pubblico - Ente statale - Ministero degli Affari Esteri

Alice Perlini, Direttore generale

fondato nel 1904
storia: Nacque nel 1904 come Istituto Agricolo Coloniale con la finalità di compiere studi e ricerche in appoggio ai servizi agrari delle colonie (formazione di tecnici, pubblicazione della rivista «Agricoltura Coloniale», consulenze) e aiutare gli emigranti italiani a inserirsi nelle nuove realtà agricole. Nel 1939 diventò Ente di Stato con il nome di Istituto Agricolo per l'Africa Italiana; i suoi compiti consistevano nel preparare i quadri tecnici e fornire consulenza agricola ai governi di Eritrea, Somalia, Libia ed Etiopia. Nel secondo dopoguerra l'Istituto fornì assistenza tecnica agli emigranti italiani in America Latina, mantenendo rapporti di collaborazione con le ex colonie. Nel 1953 passò sotto il Ministero degli Affari Esteri con la denominazione attuale e, nel 1962, ne diventò l'organo di consulenza nel campo tecnico-scientifico agrario. I suoi compiti attuali riguardano la cooperazione allo sviluppo, la formazione, la ricerca, la raccolta di documentazione e l'assistenza tecnica.

COLLEZIONE:
Giardino tropicale
descrizione: Collezione di piante tropicali e subtropicali, comprendente circa 300 specie tra le più importanti, raccolte dagli esperti dell'Istituto nel corso delle loro missioni. Le piante sono coltivate nelle serre e, in piccola parte, nel giardino dell'Istituto e sono raggruppate in base alla loro utilizzazione.
numero reperti: 500 circa
stato di conservazione: Buono
area disciplinare: Agraria
inventario: cartaceo No , informatico No
catalogo: cartaceo No , informatico Si
epoca di formazione della collezione: Secolo XX 
datazione dei reperti: Secolo XX 
attività di restauro: No
epoca di acquisizione della raccolta: dal 1904
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Istituto Agronomico per l'Oltremare
responsabile della collezione: Carlo Marino Cerrato, Collaboratore agrario

COLLEZIONE:
Collezione entomologica tropicale
descrizione: Collezione di insetti tropicali e subtropicali, raccolti in gran parte dagli esperti dell'Istituto. Da segnalare la raccolta Kruger di insetti della Cirenaica, acquisita negli anni Venti. I campioni sono conservati in massima parte a secco (in cassette entomologiche) o in alcool. Le specie provengono da buona parte dell'Africa, dal Sud America, dal Vicino ed Estremo Oriente. Sono presenti anche campioni italiani ed europei. La collezione viene continuamente arricchita.
numero reperti: 7.228
stato di conservazione: Discreto
area disciplinare: Naturalistica
inventario: cartaceo No , informatico No
catalogo: cartaceo Parziale , informatico No
epoca di formazione della collezione: Secolo XX 
datazione dei reperti: Secolo XX 
attività di restauro: Sì. La raccolta è in fase di riorganizzazione.
epoca di acquisizione della raccolta: dal 1910
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Istituto Agronomico per l'Oltremare
responsabile della collezione: Alice Perlini, Direttore generale

COLLEZIONE:
Museo agrario tropicale
descrizione: Collezione di prodotti di origine animale e vegetale, oggetti agricoli e d'artigianato, vestiario e strumenti musicali provenienti da Africa, Asia, Oceania e America Latina, raccolti in particolare da esperti dell'Istituto. La collezione ha finalità anche didattica e include, tra l'altro, campioni di materiali grezzi, dei quali si mostra il processo di lavorazione fino al prodotto finito.
numero reperti: 3.200 circa
stato di conservazione: Mediocre
area disciplinare: Agraria - Forestale ed Etno-Antropologica
inventario: cartaceo Si , informatico Si
catalogo: cartaceo Parziale , informatico Si
epoca di formazione della collezione: Secolo XX 
datazione dei reperti: Secolo XX 
attività di restauro: No
epoca di acquisizione della raccolta: dal 1904
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Istituto Agronomico per l'Oltremare
responsabile della collezione: Annamaria Belli, Direttore agrario

COLLEZIONE:
Archivio fotografico
descrizione: La raccolta comprende 70.000 stampe fotografiche (60.000 in album, 10.000 sciolte), 10.000 diapositive e lastre, 65.000 negativi, riguardanti l'agricoltura tropicale e subtropicale e gli usi e costumi delle popolazioni locali.
numero reperti: 145.000 circa
stato di conservazione: Buono
area disciplinare: Agraria - Forestale ed Etno-Antropologica
inventario: cartaceo Si , informatico Parziale
catalogo: cartaceo Parziale , informatico Parziale
epoca di formazione della collezione: Secolo XX 
datazione dei reperti: Secolo XX 
attività di restauro: Sì. Tutti i reperti sono stati restaurati e preparati per la conservazione.
epoca di acquisizione della raccolta: dal 1904
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Istituto Agronomico per l'Oltremare
responsabile della collezione: Marina Puccioni, Direttore agrario

COLLEZIONE:
Cartoteca
descrizione: Raccolta di carte "generali" (topografiche, geografiche, ecc.) e "tematiche" (pedologiche, fitogeografiche, climatiche, ecc.), suddivise per aree geografiche e paesi.
numero reperti: 1.500 circa
stato di conservazione: Discreto
area disciplinare: Tecnico-Scientifica e Industriale - Cartografica
inventario: cartaceo Parziale , informatico No
catalogo: cartaceo Si , informatico No
epoca di formazione della collezione: Secolo XX 
datazione dei reperti: Secolo XIX Secolo XX 
attività di restauro: Sì. Occasionali interventi di recupero.
epoca di acquisizione della raccolta: dal 1904
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Istituto Agronomico per l'Oltremare
responsabile della collezione: Alice Perlini, Direttore generale

SPAZI ESPOSITIVI
Giardino con serre calde e fredde; atrio e corridoi al piano terreno con vetrine antiche; atrio con armadi appositi per collezioni entomologiche; sala di consultazione; caveau biblioteca. Il Museo è in fase di ristrutturazione e riallestimento.
superficie espositiva dedicata: 515m2
superficie espositiva condivisa: 7420m2
superficie ad uso di deposito: 165m2

PERSONALE
dipendenti: 7
contrattisti: 0
volontari: 0

APERTURA
apertura al pubblico: Su richiesta
costo del biglietto: intero €0
ingressi a pagamento: 0
ingressi gratuiti: 1300
visita guidata: Si (su richiesta)
bookshop: No
materiale informativo: Si. Depliant illustrativi, guida al Giardino Tropicale e al Museo (non aggiornata), catalogo illustrato della collezione entomologica.

BIBLIOTECA, ARCHIVIO STORICO, FOTOTECA
Il Centro di Documentazione Inedita, nato alla metà degli anni Cinquanta, raccoglie documenti non pubblicati, come rapporti di missione, corrispondenza, studi, atti di conferenze, originali di articoli. L'Istituto conserva 4.570 fascicoli, ciascuno dei quali contiene vari documenti d'archivio. La documentazione è relativa, per la maggior parte, alle ex colonie italiane e all'emigrazione italiana in America Latina dopo la fine della II Guerra Mondiale. È in fase di completamento l'informatizzazione della raccolta e il suo inserimento nel sistema informativo della biblioteca. Sono disponibili l'inventario cartaceo della biblioteca, il catalogo del Centro di Documentazione Inedita, il catalogo degli album fotografici e il catalogo parziale informatico delle foto sciolte.
volumi biblioteca: 124000
documenti archivio: 4570
numero immagini: 88800

LABORATORI
laboratorio fotografico:
laboratorio di restauro:No
laboratorio didattico:No

NUOVE TECNOLOGIE
utilizzo nuove tecnologie: Sì. Sito Internet; database dell'archivio fotografico (in Internet); in preparazione il collegamento con il sistema informativo bibliotecario dell'Istituto; catalogo della Biblioteca (non in linea).

PUBBLICAZIONI (1998-2000)
Catalogo (parziale) della biblioteca dell'Istituto; cataloghi cartaceo e informatizzato (parziali) dell'Archivio Fotografico; catalogo (parziale) del Centro di Documentazione Inedita.
studi e ricerche: 0
cataloghi e guide: 2
pubblicazioni informatiche: 2

ANNOTAZIONI
Nell'ultimo anno, grazie al miglioramento della segnaletica interna e al consolidarsi dei rapporti con le scuole, il Giardino Tropicale ha visto aumentare notevolmente l'affluenza di pubblico.

BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE
- FRANGIONI, L. - LUZZI, P. - GIUGNOLINI, L., Piante tropicali in Firenze, Firenze, Istituto Agronomico per l'Oltremare, 1991
- RAGUZZONI, K., La fototeca dell'Istituto Agronomico per l'Oltremare, in P.P. Costantini, Indagine sulle raccolte fotografiche, «Centro Ricerche Informatiche per i Beni Culturali», X (2000), 1, pp. 209 sgg.

persone intervistate: Annamaria Belli, Marina Puccioni, Direttori agrari; Stefania Sani, Bibliotecaria; Patrizio Paoli, Addetto biblioteca
data compilazione: 28/11/2001
compilatore: Donato Monaco
Facciata del...
Vetrina del ...
Il Giardino ...
Particolare ...

Inizio