Centro di Documentazione Storico Etnografica della Val di Bisenzio
Inizio

 Censimento delle Collezioni Scientifiche in Toscana - Aprile 2003

 

Via Mazzini, 27
59021 Vaiano (PO)

tel. 0574942476
fax 0574942484
e-mail cdse@po-net.prato.it
sito web http://www.comune.prato.it/cdse/home.htm

tipologia: Biblioteca o Archivio
natura giuridica: Pubblico - Ente comunale

Luana Cangioli, Direttrice

fondato nel 1983
storia: Il Centro nasce dal progetto di educazione permanente "L'immagine ritrovata", promosso dai comuni della Val di Bisenzio negli anni Ottanta. Nel 1989 assume la denominazione attuale; dal 1996 fa parte della rete dei CRED (Centri Risorse Educative e Didattiche) della Regione Toscana. Scopo principale del Centro è la salvaguardia della memoria storica del territorio e la sua divulgazione. Il Centro comprende un Archivio Fotografico Storico, che raccoglie fotografie scattate tra il 1880 e il 1970, relative principalmente alla Val di Bisenzio, e il Fondo Spranger, con lastrine fotografiche per stereoscopio, raffiguranti paesaggi e siti archeologici.

COLLEZIONE:
Collezione etnografica
descrizione: La raccolta comprende oggetti della vita quotidiana nella Valle del Bisenzio, dalla seconda metà dell'Ottocento alla prima metà del Novecento, relativi alle attività agro-pastorali e agli antichi mestieri artigianali, nonché macchinari e strumenti legati alle diverse tappe della proto-industria locale (dal mulino idraulico allo sviluppo delle industrie tessili fra Ottocento e Novecento). La collezione è in attesa di collocazione nel futuro Museo che avrà sede nella Pieve di S. Ippolito.
numero reperti: 300 circa
stato di conservazione: Buono
area disciplinare: Etno-Antropologica
inventario: cartaceo Si , informatico No
catalogo: cartaceo Parziale , informatico No
epoca di formazione della collezione: Secolo XX 
datazione dei reperti: Secolo XIX Secolo XX 
attività di restauro: Sì. Manutenzione ordinaria.
epoca di acquisizione della raccolta: dal 1989
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Centro di Documentazione Storico Etnografica della Val di Bisenzio
responsabile della collezione: Luana Cangioli, Direttrice

SPAZI ESPOSITIVI
È in fase di restauro la Pieve di S. Ippolito, nelle cui cantine verrà esposta la Collezione etnografica.
superficie espositiva dedicata: 0m2
superficie espositiva condivisa: 21m2
superficie ad uso di deposito: 7m2

PERSONALE
dipendenti: 0
contrattisti: 2
volontari: 1

APERTURA
apertura al pubblico: Si
orario di apertura: mar., gio. 15.00-18.00; sab. 9.00-12.00; altri giorni su appuntamento.
costo del biglietto: intero €0
ingressi a pagamento: 0
ingressi gratuiti: 300
visita guidata: Si (su richiesta)
bookshop: Si
materiale informativo: Si. Depliant e opuscoli sulle varie raccolte.

BIBLIOTECA, ARCHIVIO STORICO, FOTOTECA
Oltre al catalogo e all'inventario, la biblioteca conserva le pubblicazioni del Centro, cataloghi di mostre e pubblicazioni di storia locale.
volumi biblioteca: 300
documenti archivio: 50
numero immagini: 10000

LABORATORI
Laboratorio storico-ambientale per insegnanti e studenti.
laboratorio fotografico:No
laboratorio di restauro:
laboratorio didattico:

NUOVE TECNOLOGIE
utilizzo nuove tecnologie: Sì. Sito Internet.

PUBBLICAZIONI (1998-2000)
Libri di fotografia storica, raccolte di fonti orali.
studi e ricerche: 7
cataloghi e guide: 0
pubblicazioni informatiche: 0

BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE
- CANGIOLI, L. - MARCHI BECOCCI, A., Mestieri del bosco e migrazioni stagionali, «L'Immagine Ritrovata», IV (1987)
- CANGIOLI, L. - MARCHI BECOCCI, A., Contadini e fattorie, «L'Immagine Ritrovata», III (1986)
- CANGIOLI, L. - MARCHI BECOCCI, A., Mulini e fabbriche lungo il Bisenzio, «L'Immagine Ritrovata», II (1985)
- CANGIOLI, L. - MARCHI BECOCCI, A., La Direttissima, «L'Immagine Ritrovata», I (1984)

persone intervistate: Alessandro Cintelli, Responsabile dell'Archivio Fotografico
data compilazione: 19/09/2002
compilatore: Donato Monaco
Esterno del ...

Inizio