Orto Botanico Pania di Corfino
Inizio

 Censimento delle Collezioni Scientifiche in Toscana - Aprile 2003

 

Loc. Piè Magnano
Orecchiella
55032 Villa Collemandina (LU)

tel. 0583644930
fax 0583644901
e-mail lucchesi@cm-garfagnana.lu.it
sito web http://www.unimo.it/ortobot/horti/CD/corfino/corfinohome.html

tipologia: Orto botanico
natura giuridica: Pubblico - Ente territoriale

Fabio Lucchesi, Prefetto dell'Orto; Paolo E. Tomei, Maria Ansaldi, Responsabili scientifici

fondato nel 1984
storia: Istituito nel 1984 per iniziativa della Comunità Montana della Garfagnana, che ne cura la gestione, l'Orto Botanico Pania di Corfino è situato a 1370 metri s.l.m. Inserito nel circuito degli orti botanici della Provincia di Lucca, ha la finalità di raccogliere e preservare la flora autoctona dell'Appennino lucchese. Oltre a svolgere un'intensa attività didattica, promuove studi e ricerche, curando l'organizzazione di convegni dedicati alla conoscenza del patrimonio vegetale della Toscana.

COLLEZIONE:
Collezione di piante vive
descrizione: L'Orto riproduce alcuni ambienti tipici degli Appennini e delle Alpi Apuane: torbiera, pascoli, brughiera, arboreto, montagnola e pietraia. La sezione Hortus Sanitatis è dedicata alle piante medicinali e commestibili della tradizione garfagnina. Nel 1997 è stato istituito un Giardino Fenologico, che fa parte della Rete dei Giardini Fenologici internazionali, che studia gli effetti del clima sullo sviluppo di piante clonate dalla stessa pianta madre, secondo la differenza di latitudine. All'entrata dell'Orto è esposto un abete bianco sub-fossile databile al 1200 d.C., ritrovato nelle vicinanze.
numero reperti: 490
stato di conservazione: Buono
area disciplinare: Naturalistica
inventario: cartaceo Si , informatico Si
catalogo: cartaceo Si , informatico Si
epoca di formazione della collezione: Secolo XX 
datazione dei reperti: Medioevo Secolo XX 
attività di restauro: Sì.
epoca di acquisizione della raccolta: dal 1984
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Regione Toscana
responsabile della collezione: Fabio Lucchesi, Prefetto dell'Orto

COLLEZIONE:
Collezione xilologica
descrizione: La collezione xilologica, ospitata nel laboratorio di preparazione, è composta da sezioni longitudinali e trasversali del fusto di varie specie arboree presenti nel territorio della Garfagnana. La raccolta riveste notevole interesse ai fini didattici, in quanto consente di toccare con mano le sezioni delle piante che si possono incontrare dentro e fuori dall'Orto Botanico.
numero reperti: 40 circa
stato di conservazione: Buono
area disciplinare: Naturalistica
inventario: cartaceo Si , informatico No
catalogo: cartaceo Si , informatico No
epoca di formazione della collezione: Secolo XX 
datazione dei reperti: Secolo XX 
attività di restauro: Sì.
epoca di acquisizione della raccolta: dal 1984
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Regione Toscana
responsabile della collezione: Fabio Lucchesi, Prefetto dell'Orto

SPAZI ESPOSITIVI
La superficie dell'Orto è suddivisa in ambienti specifici.
superficie espositiva dedicata: 7000m2
superficie espositiva condivisa: 0m2
superficie ad uso di deposito: 0m2

PERSONALE
dipendenti: 2
contrattisti: 40
volontari: 0

APERTURA
apertura al pubblico: Si
orario di apertura: Maggio-settembre: 9.00-12.30, 14.30-18.30. Ottobre-aprile: su richiesta
costo del biglietto: intero €1
ingressi a pagamento: 4000
ingressi gratuiti: 2000
visita guidata: Si (obbligatoria)
bookshop: No
materiale informativo: Si. Depliant e guida dell'Orto in italiano.

BIBLIOTECA, ARCHIVIO STORICO, FOTOTECA
volumi biblioteca: 75
documenti archivio: 0
numero immagini: 2000

LABORATORI
Il laboratorio didattico è situato in un edificio prefabbricato adiacente l'Orto. Per la preparazione delle nuove specie viene utilizzato un semenzario all'aperto.
laboratorio fotografico:No
laboratorio di restauro:
laboratorio didattico:

NUOVE TECNOLOGIE
utilizzo nuove tecnologie: Sì. Sito Internet.

PUBBLICAZIONI (1998-2000)
Pubblicazioni relative ad attività di ricerca micologica ed etnobotanica e atti di convegni.
studi e ricerche: 4
cataloghi e guide: 1
pubblicazioni informatiche: 0

ANNOTAZIONI
L'inventario e il catalogo delle piante dell'Orto coincidono.

BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE
- ANSALDI, M., "Pania di Corfino": il perché di un nuovo Orto Botanico, in AA.VV., Gli Orti Botanici d'interesse locale per la conoscenza e l'uso del territorio. Atti del convegno (Orecchiella, 27 ottobre 1991), «Studi Versiliesi», VI-VII (1988-89)
- TOMEI, P.E. - GUAZZI, E. (a cura di), Orto Botanico "Pania di Corfino". Guida disinvolta, Lucca, Comunità Montana della Garfagnana - Orto Botanico "Pania di Corfino", s.d.
- BARTELLETTI, A., Orto Botanico "Pania di Corfino", «Quaderni dell'Orto Forestale di Abetone», 1 (1992)
- ANSALDI, M. - BARTELLETTI, A. - LUCCHESI, F., Orto Botanico "Pania di Corfino", in Guida agli Orti Botanici della Toscana, Firenze, Regione Toscana, 1992, pp. 53-61

persone intervistate: Fabio Lucchesi, Prefetto dell'Orto
data compilazione: 06/09/2002
compilatore: Francesco Marchetti
L'Orto Botan...
Peonia offic...
Abete bianco...

Inizio