Orto Botanico Comunale di Lucca
Inizio

 Censimento delle Collezioni Scientifiche in Toscana - Aprile 2003

 

Via del Giardino Botanico
55100 Lucca (LU)

tel. 0583442160
fax 0583442161
e-mail lzoccopisana@comune.lucca.it
sito web http://www.unimo.it/ortobot/horti/CD/Lucca/Luccahome.html

tipologia: Orto botanico
natura giuridica: Pubblico - Ente comunale

Luca Zocco Pisana, Responsabile

fondato nel 1820
storia: L'Orto Botanico di Lucca fu creato nel 1820 sotto la duchessa Maria Luisa di Borbone, recuperando un progetto preesistente elaborato durante il principato di Felice Baciocchi ed Elisa Bonaparte. Tra il 1860 e il 1906, sotto la direzione di Cesare Bicchi, l'Orto ebbe un notevole sviluppo, con l'aggiunta di numerose piante vive e di materiale essiccato. Dopo la I Guerra Mondiale fu trascurato e in pratica abbandonato, per essere ripristinato nel 1956, sotto la direzione del titolare della cattedra di Scienze Naturali del Liceo Classico "Machiavelli". L'Orto Botanico di Lucca fa parte, insieme con quelli di Pisa, di Firenze e di Siena, degli antichi orti botanici toscani ancora attivi. L'Orto è gestito dall'Opera delle Mura di Lucca.

COLLEZIONE:
Collezione di piante vive
descrizione: L'Orto si divide in vari settori: arboreto, comprendente per lo più alberi e arbusti esotici; laghetto, di impianto ottocentesco, che ospita anche specie di fauna locale; ericacee, collocate in due aiuole con oltre 200 specie; felci, in corso di realizzazione; montagnola, dove sono rappresentate specie delle montagne lucchesi e pisane; specie spontanee di uso alimentare; piante medicinali; serre, che ospitano numerose specie delle regioni intertropicali; spermoteca, con una raccolta di semi per lo scambio con altri orti botanici.
numero reperti: 10.000 circa
stato di conservazione: Buono
area disciplinare: Naturalistica
inventario: cartaceo Parziale , informatico Parziale
catalogo: cartaceo Parziale , informatico Parziale
epoca di formazione della collezione: Secolo XIX 
datazione dei reperti: Secolo XIX Secolo XX 
attività di restauro: Sì. Attività di ordinaria manutenzione.
epoca di acquisizione della raccolta: 1820
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Orto Botanico Comunale di Lucca
responsabile della collezione: Luca Zocco Pisana, Responsabile

SPAZI ESPOSITIVI
L'Orto Botanico è inserito nel contesto urbano della città di Lucca su una superfice di due ettari. Comprende 5 serre riscaldate, una per le piante succulente e le altre per il ricovero invernale.
superficie espositiva dedicata: 20000m2
superficie espositiva condivisa: 0m2
superficie ad uso di deposito: 0m2

PERSONALE
dipendenti: 5
contrattisti: 0
volontari: 5

APERTURA
apertura al pubblico: Si
orario di apertura: Novembre-marzo: su richiesta. Aprile-ottobre: lun.-dom. 10.00-13.00, 15.00-18.00
costo del biglietto: intero €2,58 riduzioni € 1,61 sotto 14 anni, militari, possessori di biglietto FFSS con destinazione Lucca
ingressi a pagamento: 4000
ingressi gratuiti: 200
visita guidata: Si (su richiesta)
bookshop: No
materiale informativo: Si. Depliant informativo in italiano.

BIBLIOTECA, ARCHIVIO STORICO, FOTOTECA
L'archivio dell'Orto Botanico è stimabile in 30 filze; il numero dei documenti non è quantificabile.
volumi biblioteca: 2000
documenti archivio: 0
numero immagini: 5000

LABORATORI
Il laboratorio didattico e quello di preparazione sono allestiti presso la Casermetta sulle mura cittadine.
laboratorio fotografico:No
laboratorio di restauro:
laboratorio didattico:

NUOVE TECNOLOGIE
utilizzo nuove tecnologie: Sì. Sito Internet.

PUBBLICAZIONI (1998-2000)
L'Orto Botanico pubblica un bollettino aperiodico dell'attività svolta dai volontari che operano nella struttura.
studi e ricerche: 0
cataloghi e guide: 0
pubblicazioni informatiche: 0

BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE
- LIPPI, A., L'impianto di ericacee e theaceae all'Orto Botanico di Lucca, «Museologia Scientifica», 7 (1990), pp. 139-143
- TOMEI, P.E., L'Orto Botanico di Lucca, «Informatore Botanico Italiano», 6 (1974), pp. 134-136
- TOMEI, P.E. - MARRACCI, P., L'Orto Botanico Comunale di Lucca, in Orti botanici, Giardini alpini, Arboreti italiani, Palermo, Grifo, 1992, pp. 315-320

persone intervistate: Luca Zocco Pisana, Responsabile
data compilazione: 15/11/2002
compilatore: Francesco Marchetti
L'Orto Botan...
Le serre.

Inizio