Antica Farmacia Betti
Inizio

 Censimento delle Collezioni Scientifiche in Toscana - Aprile 2003

 

Viale Umberto I, 156
55022 Bagni di Lucca (LU)

tel. 058387287
fax 058386366
e-mail speziale@cln.it
sito web http://www.farmaciabetti.it

tipologia: Ospedale o Farmacia
natura giuridica: Privato - Azienda

Massimo Adriano Betti, Titolare e Direttore

fondato nel 1709
storia: La Farmacia fu fondata dallo speziale Paolino Ghiareschi nel 1709. Di padre in figlio, attraverso nove generazioni di speziali e farmacisti, l'attività si è tramandata fino all'attuale titolare. La Farmacia è stata fornitrice ufficiale delle corti che hanno regnato nel territorio lucchese, divenendo negli anni "Reale Farmacia dello Speziale dei Bagni" sotto i Borbone, "Farmacia Inglese" e "Pharmacy of the British Embassy" (una consistente colonia di inglesi risiedeva sul territorio). La Farmacia conserva gli arredi Impero realizzati alla fine del Settecento.

COLLEZIONE:
Collezione di apparati farmaceutici
descrizione: La collezione è composta da albarelli, brocche, vasi e bottiglie per sostanze medicinali e da strumentazione per la diagnostica, la verifica e la preparazione di farmaci. Spicca la raccolta di 53 vasi in ceramica prodotti dalla Manifattura Ginori nei primississimi anni dell'Ottocento, esposti in un armadio ad anfiteatro appositamente costruito. Della collezione fa parte anche uno spremierbe della fine del Settecento.
numero reperti: 300 circa
stato di conservazione: Discreto
area disciplinare: Medico-Farmaceutica
inventario: cartaceo No , informatico No
catalogo: cartaceo No , informatico No
epoca di formazione della collezione: Secolo XVIII 
datazione dei reperti: Secolo XVIII Secolo XIX Secolo XX 
attività di restauro: No
epoca di acquisizione della raccolta: XVIII secolo
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Antica Farmacia Betti
responsabile della collezione: Massimo Adriano Betti, Titolare e Direttore

SPAZI ESPOSITIVI
Una parte della collezione è esposta nella Farmacia Betti, regolarmente aperta al pubblico, in una vetrina e in un mobile. Il resto della collezione è conservato nell'abitazione del titolare.
superficie espositiva dedicata: 0m2
superficie espositiva condivisa: 130m2
superficie ad uso di deposito: 1000m2

PERSONALE
dipendenti: 1
contrattisti: 0
volontari: 0

APERTURA
apertura al pubblico: Si
orario di apertura: lun.-ven. 8.30-12.30, 15.30-19.30; sab. 8.30-12.30
costo del biglietto: intero €0
ingressi a pagamento: 0
ingressi gratuiti: 45000
visita guidata: Si (su richiesta)
bookshop: No
materiale informativo: No

BIBLIOTECA, ARCHIVIO STORICO, FOTOTECA
L'archivio storico della Farmacia è composto da alcune centinaia di documenti, prevalentemente corrispondenza e carteggi privati. Sono conservati gli inventari della Farmacia a partire dalla fine dell'Ottocento. Unica nel suo genere, la raccolta completa dei diplomi dei farmacisti della famiglia Betti. Il numero complessivo dei documenti non è quantificabile.
volumi biblioteca: 100
documenti archivio: 0
numero immagini: 100

LABORATORI
laboratorio fotografico:No
laboratorio di restauro:No
laboratorio didattico:No

NUOVE TECNOLOGIE
utilizzo nuove tecnologie: Sì. Sito Internet.

PUBBLICAZIONI (1998-2000)
studi e ricerche: 0
cataloghi e guide: 0
pubblicazioni informatiche: 0

ANNOTAZIONI
Il numero annuo di ingressi gratuiti è una stima del numero di clienti della Farmacia.

BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE
- LAGHI, A. - BOCCANERA, F., Censimento delle Farmacie storiche, Firenze, Regione Toscana, Dipartimento Istruzione e Cultura, Istituto e Museo di Storia della Scienza, 1996
- BETTI, M., La farmacia Betti di Bagni di Lucca, 34° Congresso di Storia della Farmacia (Firenze, 20-23 ottobre 1999), Belluno, Accademia Italiana di Storia della Farmacia, 2001

persone intervistate: Massimo Adriano Betti, Titolare e Direttore
data compilazione: 26/11/2002
compilatore: Francesco Marchetti
Vasi in cera...
Raccolta dei...

Inizio