Museo di Arte e Storia delle Miniere
Inizio

 Censimento delle Collezioni Scientifiche in Toscana - Aprile 2003

 

Piazza Matteotti
58024 Massa Marittima (GR)

tel. 0566902289
fax 0566902052
e-mail biblioteca@comune.massamarittima.gr.it
sito web http://www.coopcollinemetallifere.it/musei/musei/artestoria.html

tipologia: Museo
natura giuridica: Pubblico - Ente comunale

Roberta Pieraccioli, Direttrice del Sistema dei Musei di Massa Marittima

fondato nel 1985
storia: Il primo nucleo del Museo nasce all'inizio degli anni Settanta, per iniziativa del Gruppo Mineralogico Massetano. Nel 1984 le collezioni vengono collocate nel quattrocentesco Palazzetto delle Armi, messo a disposizione dal Comune, e nel 1985 il Museo apre al pubblico. Nel 1998, in occasione di interventi strutturali sull'edificio, il Museo è stato completamente riallestito, per essere riaperto nel 2001. Le quattro sale del Palazzetto ospitano, oltre alla collezione di strumenti, una ricca documentazione fotografica e cartografica e una raccolta di minerali delle Colline Metallifere. Il Museo di Arte e Storia delle Miniere fa parte, con il Museo della Miniera, del Sistema dei Musei di Massa Marittima, creato dall'Amministrazione Comunale e gestito dalla Cooperativa Colline Metallifere.

COLLEZIONE:
Collezione di strumenti da miniera
descrizione: La raccolta comprende strumenti per l'attività mineraria di varie epoche, oltre a oggetti legati alla vita quotidiana dei minatori (indumenti da lavoro, cestine metalliche per le vivande).
numero reperti: 1.000 circa
stato di conservazione: Buono
area disciplinare: Tecnico-Scientifica e Industriale
inventario: cartaceo No , informatico Si
catalogo: cartaceo No , informatico Si
epoca di formazione della collezione: Antichità Medioevo Secolo XIX Secolo XX 
datazione dei reperti: Antichità Medioevo Secolo XIX Secolo XX 
attività di restauro: Sì.
epoca di acquisizione della raccolta: 1970 circa
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Comune di Massa Marittima
responsabile della collezione: Roberta Pieraccioli, Direttrice del Sistema dei Musei di Massa Marittima

SPAZI ESPOSITIVI
Il Museo occupa primo e secondo piano del Palazzetto delle Armi; il magazzino si trova al piano terreno.
superficie espositiva dedicata: 200m2
superficie espositiva condivisa: 0m2
superficie ad uso di deposito: 30m2

PERSONALE
dipendenti: 1
contrattisti: 1
volontari: 0

APERTURA
apertura al pubblico: Si
orario di apertura: Aprile-ottobre: mar.-dom. 10.00-11.30, 15.30-17.00. Novembre-marzo: su prenotazione
costo del biglietto: intero €1,5 riduzioni € 1,00
ingressi a pagamento: 609
ingressi gratuiti: 0
visita guidata: Si (su richiesta)
bookshop: Si
materiale informativo: Si. Depliant del Museo.

BIBLIOTECA, ARCHIVIO STORICO, FOTOTECA
volumi biblioteca: 0
documenti archivio: 0
numero immagini: 10

LABORATORI
laboratorio fotografico:No
laboratorio di restauro:No
laboratorio didattico:No

NUOVE TECNOLOGIE
utilizzo nuove tecnologie: Sì. Database in Access su CD Rom, disponibile presso la Biblioteca Comunale; sito Internet.

PUBBLICAZIONI (1998-2000)
Catalogo sulla storia mineraria delle Colline Metallifere e sui due musei minerari del Sistema Museale (Museo della Miniera e Museo di Arte e Storia delle Miniere).
studi e ricerche: 0
cataloghi e guide: 1
pubblicazioni informatiche: 0

BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE
- DALLAI, L. - STANGHELLINI, G. (a cura di), Massa Marittima. Musei minerari e territorio, Massa Marittima, Comune di Massa Marittima, 2001

persone intervistate: Roberta Pieraccioli, Direttrice del Sistema dei Musei di Massa Marittima; Vanda Peccianti, Presidente della Cooperativa Colline Metallifere
data compilazione: 18/11/2002
compilatore: Stefania Mangia
Il Palazzett...
Veduta parzi...

Inizio