Biblioteca Guarnacci
Inizio

 Censimento delle Collezioni Scientifiche in Toscana - Aprile 2003

 

Via Don Minzoni, 3
56048 Volterra (PI)

tel. 058885449
fax 058890987
e-mail biblioteca@sirt.pisa.it
sito web http://www.comune.volterra.pi.it/museiit/biblguarb.html

tipologia: Biblioteca o Archivio
natura giuridica: Pubblico - Fondazione

Angelo Marrucci, Direttore

fondato nel 1781
storia: La Biblioteca Guarnacci ha avuto origine nel XVIII secolo con il lascito dei circa 7.000 volumi appartenuti a Mons. Mario Guarnacci, ai quali si aggiunsero nel tempo altre donazioni. Ospitata presso Palazzo Vigilanti, possiede attualmente circa 50.000 volumi, tra cui manoscritti, codici miniati, incunaboli e cinquecentine. Tra i fondi conservati si segnalano il Funaioli e il Pacciani, l'Archivio Diplomatico (X-XIX secolo), l'Archivio Maffei (XIV-XIX secolo) e l'archivio della Guardia Nazionale (1860-70). È conservata, in deposito, anche la Biblioteca dell'Accademia dei Sepolti, che comprende l'Erbario Amidei.

COLLEZIONE:
Erbario Amidei
descrizione: L'erbario, raccolto da Gaspero Amidei a metà Ottocento, si compone di flora della Val Tiberina, dell'Appennino Lucchese e di aree del Pisano e Volterrano. Sono presenti alcuni campioni appartenenti al più antico Herbarium Chiostri, raccolto da Lorenzo Chiostri. L'erbario fu donato da Amidei al Comizio Agrario di Volterra, dal quale passò all'Accademia dei Sepolti; formato in origine da oltre 2.000 campioni, si era ridotto a 850 già alla fine dell'Ottocento a causa del cattivo stato di conservazione, ma è tutt'oggi considerato la più importante raccolta di piante del Volterrano. Nel biennio 1984-86 è stato sottoposto a un intervento di restauro.
numero reperti: 850 circa
stato di conservazione: Discreto
area disciplinare: Naturalistica
inventario: cartaceo No , informatico No
catalogo: cartaceo No , informatico No
epoca di formazione della collezione: Secolo XIX 
datazione dei reperti: Secolo XIX 
attività di restauro: No
epoca di acquisizione della raccolta: XX secolo
titolarità della raccolta: deposito
ente proprietario: Accademia dei Sepolti
responsabile della collezione: Angelo Marrucci, Direttore della Biblioteca Guarnacci

SPAZI ESPOSITIVI
L'Erbario è conservato in faldoni di cartone in un armadio di metallo nei locali dell'Archivio Storico Comunale, al secondo piano della Biblioteca.
superficie espositiva dedicata: 0m2
superficie espositiva condivisa: 0m2
superficie ad uso di deposito: 10m2

PERSONALE
dipendenti: 2
contrattisti: 0
volontari: 0

APERTURA
apertura al pubblico: Su richiesta
orario di apertura: lun., ven.-sab. 9.00-13.00; mar.-gio. 9.00-13.00, 15.00-19.00
costo del biglietto: intero €0
ingressi a pagamento: 0
ingressi gratuiti: 0
visita guidata: No
bookshop: No
materiale informativo: No

BIBLIOTECA, ARCHIVIO STORICO, FOTOTECA
I 50.000 volumi costituiscono la consistenza complessiva della Biblioteca Guarnacci.
volumi biblioteca: 50000
documenti archivio: 0
numero immagini: 0

LABORATORI
laboratorio fotografico:No
laboratorio di restauro:No
laboratorio didattico:No

NUOVE TECNOLOGIE
utilizzo nuove tecnologie: Sì. Sito Internet e catalogo informatizzato.

PUBBLICAZIONI (1998-2000)
studi e ricerche: 0
cataloghi e guide: 0
pubblicazioni informatiche: 0

ANNOTAZIONI
Non esiste personale specificatamente dedicato all'Erbario: i 2 dipendenti indicati sono addetti alla Biblioteca.

BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE
- MARRUCCI, A., Dizionario di Volterra. 3. I personaggi, Pisa, Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra, 1997, pp. 880-881
- Guida agli Erbari della Toscana, Firenze, Regione Toscana, 1994, pp. 90-91

persone intervistate: Angelo Marrucci, Direttore
data compilazione: 18/12/2002
compilatore: Francesco Marchetti
Erbario Amid...
Erbario Amid...

Inizio