Museo Stibbert
Inizio

 Censimento delle Collezioni Scientifiche in Toscana - Aprile 2003

 

Via F. Stibbert, 26
50134 Firenze (FI)

tel. 055475520
fax 055486049
e-mail museostibbert@tin.it
sito web http://giubileo.comune.fi.it/musei/stibbert/

tipologia: Museo
natura giuridica: Privato - Fondazione - ONLUS

Simone Siliani, Presidente della Fondazione; Cristina Piacenti, Soprintendente

fondato nel 1908
storia: Le collezioni del Museo comprendono armi e armature, oggetti d'arte e di vita quotidiana della civiltà europea, islamica ed estremo-orientale, in particolare giapponese, oltre a una raccolta di strumenti scientifici. Si tratta degli oggetti raccolti da Frederick Stibbert (1883-1906) durante la sua lunga attività di collezionista, tra il 1860 e la fine dell'Ottocento. Alla sua morte, Stibbert lasciò alla città di Firenze le collezioni insieme alla Villa di Montughi, da lui stesso progettata, dove aveva vissuto e allestito le sue raccolte in una suggestiva ambientazione. Il Museo venne formalmente istituito nel 1908.

COLLEZIONE:
Collezione di strumenti scientifici
descrizione: La raccolta è formata da globi, armille, astrolabi, bilance e stadere, termometri e barometri, bussole, quadranti e orologi solari. Gli oggetti sono di diversa provenienza e sono stati raccolti per la maggior parte nel primo Novecento.
numero reperti: 80 circa
stato di conservazione: Buono
area disciplinare: Tecnico-Scientifica e Industriale
inventario: cartaceo Si , informatico No
catalogo: cartaceo Si , informatico No
epoca di formazione della collezione: Secolo XIX 
datazione dei reperti: Secolo XVI Secolo XVII Secolo XVIII Secolo XIX 
attività di restauro: Sì. Il restauro è affidato a personale esterno, in genere in occasione di mostre o prestiti delle opere.
epoca di acquisizione della raccolta: 1908
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Museo Stibbert, Comune di Firenze
responsabile della collezione: Cristina Piacenti, Soprintendente

SPAZI ESPOSITIVI
La maggior parte degli strumenti scientifici sono raccolti in una vetrina, mentre altri sono esposti in varie sale.
superficie espositiva dedicata: 700m2
superficie espositiva condivisa: 0m2
superficie ad uso di deposito: 300m2

PERSONALE
dipendenti: 8
contrattisti: 3
volontari: 0

APERTURA
apertura al pubblico: Si
orario di apertura: lun.-mer. 10.00-14.00; ven.-dom. 10.00-18.00; chiuso gio.
costo del biglietto: intero €5 riduzioni € 2,00
ingressi a pagamento: 15000
ingressi gratuiti: 5000
visita guidata: Si (su richiesta)
bookshop: Si
materiale informativo: Si. Depliant in italiano e inglese; sei monografie.

BIBLIOTECA, ARCHIVIO STORICO, FOTOTECA
Biblioteca specializzata sulla storia dell'armatura, con preziose edizioni a partire dal XVI secolo. Carte geografiche, disegni e stampe, periodici, documenti d'archivio, immagini fotografiche.
volumi biblioteca: 6000
documenti archivio: 80000
numero immagini: 6000

LABORATORI
Il Museo svolge attività didattica in collaborazione con il Museo dei Ragazzi, sia al proprio interno che negli atelier di Palazzo Vecchio.
laboratorio fotografico:No
laboratorio di restauro:No
laboratorio didattico:

NUOVE TECNOLOGIE
utilizzo nuove tecnologie: Sì. Sito Internet; CD Rom.

PUBBLICAZIONI (1998-2000)
Un bollettino; cataloghi monografici.
studi e ricerche: 2
cataloghi e guide: 3
pubblicazioni informatiche: 0

BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE
- AA.VV., Il Museo Stibbert a Firenze, 4 voll., Milano, Electa, 1974-76
- DESIDERI, L. - DI MARCO, S., La libreria di Frederick Stibbert: catalogo, Firenze, Regione Toscana, 1992

persone intervistate: Charles Fuchs, Curatore
data compilazione: 04/10/2002
compilatore: Carlo Triarico

Inizio