Centro di Documentazione per la Storia dell'Assistenza e della Sanità Fiorentina
Inizio

 Censimento delle Collezioni Scientifiche in Toscana - Aprile 2003

 

Borgognissanti, 20
50123 Firenze (FI)

tel. 0552285567
fax 0552285589
e-mail centro.documentazione@asf.toscana.it
sito web http://www.e-statik.net/cdocsanita

tipologia: Ente di ricerca o Centro di documentazione
natura giuridica: Privato - Associazione

Marco Geddes da Filicaia, Presidente; Enrico Ghidetti, Direttore

fondato nel 1998
storia: Il Centro di Documentazione è nato nel luglio 1998. La sua fondazione è stata promossa dall'Università degli Studi di Firenze, dalla Provincia e dal Comune di Firenze, dalla USL 10, dalle Aziende Ospedaliere di Careggi e Meyer e dall'Ordine dei Medici di Firenze. Nel corso dei primi anni di attività, il Centro si è fatto promotore della costituzione di un percorso museale con opere provenienti dall'Ospedale San Giovanni di Dio, nella cui sede monumentale è ospitato. Le sue finalità sono la conservazione e la valorizzazione del patrimonio scientifico, artistico, storico, documentale e librario nell'ambito delle scienze mediche. Il Centro promuove studi e ricerche, nonché la produzione di documentazione editoriale e multimediale.

COLLEZIONE:
Collezione di strumenti medici
descrizione: La collezione si è formata nel corso dell'anno 2000, sollecitando i medici a donare al Centro il loro strumentario obsoleto. Gli strumenti di cui si compone la collezione appartengono a diversi settori di specializzazione.
numero reperti: 23
stato di conservazione: Buono
area disciplinare: Medico-Farmaceutica
inventario: cartaceo Si , informatico No
catalogo: cartaceo No , informatico No
epoca di formazione della collezione: Secolo XX 
datazione dei reperti: Secolo XIX Secolo XX 
attività di restauro: No
epoca di acquisizione della raccolta: 2000
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Centro di Documentazione per la Storia dell'Assistenza e della Sanità Fiorentina
responsabile della collezione: Esther Diana, Segretaria scientifica

SPAZI ESPOSITIVI
Le sale sono adibite a museo di quadri e arredi. I reperti di interesse storico-scientifico sono esposti senza la protezione di vetrine né di sistemi d'allarme.
superficie espositiva dedicata: 0m2
superficie espositiva condivisa: 200m2
superficie ad uso di deposito: 0m2

PERSONALE
dipendenti: 0
contrattisti: 2
volontari: 0

APERTURA
apertura al pubblico: Si
orario di apertura: lun. 9.30-13.00
costo del biglietto: intero €0
ingressi a pagamento: 0
ingressi gratuiti: 0
visita guidata: Si (su richiesta)
bookshop: No
materiale informativo: Si. Nella relazione annuale del 2000 compare l'elenco della strumentazione donata dai medici, con i nomi dei donatori.

BIBLIOTECA, ARCHIVIO STORICO, FOTOTECA
volumi biblioteca: 3850
documenti archivio: 0
numero immagini: 100

LABORATORI
laboratorio fotografico:No
laboratorio di restauro:No
laboratorio didattico:No

NUOVE TECNOLOGIE
utilizzo nuove tecnologie: Sì. Sito Internet.

PUBBLICAZIONI (1998-2000)
Dal 2001 il Centro pubblica la rivista «Medicina e Storia».
studi e ricerche: 5
cataloghi e guide: 0
pubblicazioni informatiche: 0

BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE
- DIANA, E., San Matteo e San Giovanni di Dio, due ospedali nella storia fiorentina: struttura nosocomiale, patrimonio fondiario e assistenza nella Firenze dei secoli XV-XVIII, Firenze, Le Lettere, 1999
- HENDERSON, J., Pietà e carità nella Firenze del basso medioevo, Firenze, Le Lettere, 1998
- LUCARELLO, A., Lo Spedale di San Giovanni di Dio de' Vespucci, Bari, Laterza, 1990
- MANNELLI POGGIOLI, M. (a cura di), Antonio Cocchi, relazione dello Spedale di Santa Maria Nuova di Firenze, Firenze, Le Lettere, 2000

persone intervistate: Esther Diana, Segretaria scientifica
data compilazione: 22/10/2001
compilatore: Ilaria Marcelli + LM
La sede del ...
Una sala del...
Macchina per...

Inizio