Istituto Tecnico Agrario Statale
Inizio

 Censimento delle Collezioni Scientifiche in Toscana - Aprile 2003

 

Viale delle Cascine, 11
50144 Firenze (FI)

tel. 055362161
fax 055360003
e-mail itas@istitutoagrario.firenze.it
sito web http://www.istitutoagrario.firenze.it/

tipologia: Istituto scolastico
natura giuridica: Pubblico - Ente statale - Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Michele Totaro, Dirigente scolastico

fondato nel 1882
storia: Fondato nel 1882 con il nome di Regia Scuola Agraria di Pomologia e Orticoltura, aveva sede nell'edificio delle Pavoniere. La scuola ricevette in uso dal Comune di Firenze una porzione dell'attuale azienda agraria, successivamente ampliata. Nel 1931 la Scuola Agraria divenne Istituto Tecnico Agrario e 5 anni più tardi si spostò nell'attuale sede. Oltre alle collezioni attualmente possedute, l'Istituto sta acquisendo una donazione di minerali della Toscana offerti dal Gruppo "Amici Mineralogisti Fiorentini" e una collezione di fotografie storiche naturalistiche, libri e preparati donata da un privato. Le varie collezioni danno vita al Museo della Didattica in Agricoltura.

COLLEZIONE:
Collezione naturalistica
descrizione: La raccolta è suddivisa in più sezioni: botanica (modelli in gesso di fiori e funghi, erbari e campioni); zoologica (preparati in alcool e naturalizzati di invertebrati, pesci, anfibi, rettili, mammiferi e uccelli impagliati); anatomica (modelli in gesso di parti anatomiche e uno scheletro umano); geo-mineralogica (minerali e rocce); paleontologica (fossili di provenienza prevalentemente toscana). Di particolare importanza, nella sezione botanica, la collezione storica di modelli di ortaggi, pomacee e drupacee: i modelli in gesso e resina, realizzati da Francesco Garnier Valletti, furono acquistati dall'Istituto nel 1888, mentre quelli in cera, risalenti ai primi del Novecento, sono opera di Vincenzo di Majo. sezione geo-mineralogica.
numero reperti: 4.200 circa
stato di conservazione: Discreto
area disciplinare: Naturalistica
inventario: cartaceo Parziale , informatico Parziale
catalogo: cartaceo No , informatico Parziale
epoca di formazione della collezione: Secolo XX 
datazione dei reperti: Secolo XIX Secolo XX 
attività di restauro: Sì. Il restauro dei reperti in gesso delle Pomacee è affidato all'Opificio delle Pietre Dure. Sono previsti ulteriori interventi in collaborazione con l'Opificio e l'Istituto Statale d'Arte.
epoca di acquisizione della raccolta: XX secolo
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Istituto Tecnico Agrario Statale
responsabile della collezione: Michele Totaro, Dirigente scolastico

COLLEZIONE:
Collezione tecnico-scientifica agraria
descrizione: La collezione comprende strumenti di Agronomia, Fisica, Chimica, Topografia, Meteorologia e modelli di Costruzioni. Di particolare rilievo alcuni modelli di tipologie diverse di coltivazioni e un plastico in gesso che rappresenta le colonie italiane durante il Ventennio.
numero reperti: 456
stato di conservazione: Buono
area disciplinare: Agraria
inventario: cartaceo Parziale , informatico Parziale
catalogo: cartaceo No , informatico Parziale
epoca di formazione della collezione: Secolo XIX Secolo XX 
datazione dei reperti: Secolo XIX Secolo XX 
attività di restauro: No
epoca di acquisizione della raccolta: XIX secolo
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Istituto Tecnico Agrario Statale
responsabile della collezione: Michele Totaro, Dirigente scolastico

COLLEZIONE:
Collezione botanica
descrizione: Si tratta di piante storiche coltivate in serra.
numero reperti: 100 circa
stato di conservazione: Buono
area disciplinare: Naturalistica
inventario: cartaceo No , informatico No
catalogo: cartaceo Si , informatico No
epoca di formazione della collezione: Secolo XX 
datazione dei reperti: Secolo XX 
attività di restauro: Sì. La cura delle piante è affidata a personale interno.
epoca di acquisizione della raccolta: XX secolo
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Istituto Tecnico Agrario Statale
responsabile della collezione: Michele Totaro, Dirigente scolastico

COLLEZIONE:
Spermoteca
descrizione: La collezione comprende una raccolta di semi agrari di specie prevalentemente europee, in parte conservati in cassette originali, una raccolta di piantine di olivo al naturale e una di olive in alcool. La collezione, in attesa di sistemazione, è visitabile su richiesta.
numero reperti: 400 circa
stato di conservazione: Buono
area disciplinare: Agraria
inventario: cartaceo Parziale , informatico No
catalogo: cartaceo No , informatico No
epoca di formazione della collezione: Secolo XX 
datazione dei reperti: Secolo XX 
attività di restauro: No
epoca di acquisizione della raccolta: XX secolo
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Istituto Tecnico Agrario Statale
responsabile della collezione: Michele Totaro, Dirigente scolastico

SPAZI ESPOSITIVI
Le collezioni sono esposte in armadi di legno originali, collocati in 6 sale al primo piano dell'azienda agraria; una stanza è adibita a deposito (il "fruttaio"). Le 2 serre contengono le piante storiche e altre destinate allo studio e alla vendita.
superficie espositiva dedicata: 192m2
superficie espositiva condivisa: 300m2
superficie ad uso di deposito: 33m2

PERSONALE
dipendenti: 2
contrattisti: 0
volontari: 0

APERTURA
apertura al pubblico: Su richiesta
orario di apertura: lun.-sab. 8.00-13.00 (su richiesta)
costo del biglietto: intero €0
ingressi a pagamento: 0
ingressi gratuiti: 750
visita guidata: Si (obbligatoria)
bookshop: No
materiale informativo: Si.

BIBLIOTECA, ARCHIVIO STORICO, FOTOTECA
La biblioteca conserva archivi storici, un fondo storico con volumi dal XVI secolo e opere moderne di consultazione. È in corso di realizzazione la catalogazione e informatizzazione di tutti i volumi della biblioteca.
volumi biblioteca: 12000
documenti archivio: 5000
numero immagini: 2800

LABORATORI
laboratorio fotografico:No
laboratorio di restauro:No
laboratorio didattico:

NUOVE TECNOLOGIE
utilizzo nuove tecnologie: Sì. Sito Internet.

PUBBLICAZIONI (1998-2000)
studi e ricerche: 0
cataloghi e guide: 0
pubblicazioni informatiche: 0

ANNOTAZIONI
Le collezioni sono visitate per lo più da scolaresche nell'ambito di progetti didattici e di orientamento. L'Istituto ha in progetto di ampliare lo spazio espositivo, di completare la catalogazione delle collezioni e di restaurare modelli e strumenti.

BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE
- GIANFRATE, G., L'educazione agraria a Firenze, Firenze, Edizioni Polistampa, 1994
- Guida alle piante dell'Istituto Tecnico Agrario di Firenze, Calenzano (FI), Ed. Conti Tipocolor, 1993
- La Collezione Garnier Valletti, Milano, Università degli Studi di Milano, 1998

persone intervistate: Laura Paganucci, Curatrice del Museo; Teresa Temistocchi, Tecnico di laboratorio
data compilazione: 24/10/2001
compilatore: Laura Celli
Cascina dell...
Modello in l...
Veduta d'ins...
Vetrina dei ...
Modello di b...

Inizio