Liceo Classico "N. Machiavelli"
Inizio

 Censimento delle Collezioni Scientifiche in Toscana - Aprile 2003

 

Via degli Asili, 35
55100 Lucca (LU)

tel. 0583496471
fax 0583495202
e-mail machiavelli.paladini@lunet.it
sito web http://www.comune.lucca.it/machiavelli-paladini/storiam.html

tipologia: Istituto scolastico
natura giuridica: Pubblico - Ente statale - Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Giuliana Giannoni, Dirigente Scolastica

fondato nel 1861
storia: La storia del Liceo è strettamente legata all'istituzione a Lucca di uno studio universitario, aperto nel 1785 con il nome di Pio Istituto di San Frediano. La riforma degli studi operata dalla Duchessa Maria Luisa di Borbone portò alla fondazione, nel 1819, del Real Collegio, ospitato nel Palazzo Lucchesini, appositamente acquistato. Il Collegio fu dotato di un orto botanico, un osservatorio astronomico, un gabinetto di Fisica, un teatro anatomico e un Museo di Storia Naturale. Quando Lucca, nel 1847, entrò a far parte del Granducato di Toscana, perse il diritto a uno studio universitario indipendente; il patrimonio però sopravvisse e, nel 1856, il Museo fu trasferito dal Granduca Leopoldo II nel Palazzo Lucchesini. Con l'annessione del Granducato di Toscana al Regno d'Italia, nel 1861, il Real Collegio fu trasformato in Liceo Classico e il Museo divenne Gabinetto di Storia Naturale del Liceo stesso. Nel 1998 il Liceo "Machiavelli", che ha mantenuto la sede nello storico Palazzo Lucchesini, è confluito, insieme all'Istituto Magistrale "Paladini", nell'Istituto Statale d'Istruzione Superiore "Machiavelli-Paladini".

COLLEZIONE:
Collezione naturalistica
descrizione: La collezione si articola in diverse e importanti raccolte: mineralogica e paleontologica, con circa 500 reperti; malacologica, con oltre 2.000 reperti, suddivisi tra conchiglie di terra e di mare; faunistica, costituita da esemplari di uccelli, pesci, crostacei, mammiferi e rettili, imbalsamati o conservati in liquido; entomologica e osteologica. Della collezione fanno parte anche la raccolta ornitologica donata da Carlo Piaggia e l'Erbario Mezzetti I (Flora Lucensis Exsiccata), donato dall'autore al Real Liceo, che comprende 1.570 esemplari, per la maggior parte raccolti dall'abate Mezzetti nelle campagne lucchesi intorno alla metà dell'Ottocento.
numero reperti: 4.500 circa
stato di conservazione: Discreto
area disciplinare: Naturalistica
inventario: cartaceo Si , informatico No
catalogo: cartaceo Parziale , informatico No
epoca di formazione della collezione: Secolo XIX 
datazione dei reperti: Antichità Secolo XIX Secolo XX 
attività di restauro: No
epoca di acquisizione della raccolta: 1861
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Istituto Statale d'Istruzione Superiore "Machiavelli-Paladini"
responsabile della collezione: Giuliana Giannoni, Dirigente Scolastica

COLLEZIONE:
Collezione di strumenti scientifici
descrizione: La raccolta, non esposta al pubblico, comprende strumenti scientifici di uso didattico, databili dall'inizio dell'Ottocento al Novecento; si segnalano bilance, un apparecchio di 'sGravesande, macchine pneumatiche, torni di precisione e vetrerie.
numero reperti: 400 circa
stato di conservazione: Discreto
area disciplinare: Tecnico-Scientifica e Industriale
inventario: cartaceo Parziale , informatico No
catalogo: cartaceo Parziale , informatico No
epoca di formazione della collezione: Secolo XIX 
datazione dei reperti: Secolo XIX Secolo XX 
attività di restauro: No
epoca di acquisizione della raccolta: 1861
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Istituto Statale d'Istruzione Superiore "Machiavelli-Paladini"
responsabile della collezione: Giuliana Giannoni, Dirigente Scolastica

SPAZI ESPOSITIVI
La collezione naturalistica è esposta al primo piano in sei sale articolate per temi; i reperti sono conservati in teche in legno e vetro d'epoca. Gli strumenti scientifici sono conservati in armadi di vetro e metallo, al secondo piano; non sono visibili.
superficie espositiva dedicata: 400m2
superficie espositiva condivisa: 0m2
superficie ad uso di deposito: 0m2

PERSONALE
dipendenti: 1
contrattisti: 0
volontari: 0

APERTURA
apertura al pubblico: Su richiesta
costo del biglietto: intero €0
ingressi a pagamento: 0
ingressi gratuiti: 1000
visita guidata: Si (obbligatoria)
bookshop: No
materiale informativo: Si. Depliant in italiano.

BIBLIOTECA, ARCHIVIO STORICO, FOTOTECA
Alcuni dei reperti esposti sono corredati dalle schede ottocentesche di catalogazione.
volumi biblioteca: 0
documenti archivio: 0
numero immagini: 0

LABORATORI
laboratorio fotografico:No
laboratorio di restauro:No
laboratorio didattico:No

NUOVE TECNOLOGIE
utilizzo nuove tecnologie: Sì. Sito Internet.

PUBBLICAZIONI (1998-2000)
studi e ricerche: 0
cataloghi e guide: 0
pubblicazioni informatiche: 0

ANNOTAZIONI
Della collezione naturalistica fanno parte anche due mummie egizie rinvenute nel 1820 a Tebe. Il gabinetto di Fisica è ospitato nell'antica aula a emiciclo.

BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE
- ROMÈ, A. - CENNI, M., Il materiale ornitologico proveniente dal Lago di Massaciuccoli nelle collezioni del Museo del Liceo Classico Machiavelli, «Osservatorio del Lago di Massaciuccoli», 1982
- BORCHI, E. - MACII, R., Alcuni strumenti del Liceo Machiavelli di Lucca, Lucca, Maria Pacini Fazzi, 1991

persone intervistate: Antonio Filardi, Tecnico di laboratorio
data compilazione: 26/09/2002
compilatore: Francesco Marchetti
Veduta d'ins...
Veduta d'ins...
Barbagianni.
Echinodermi.

Inizio