Centro di Scienze Naturali
Inizio

 Censimento delle Collezioni Scientifiche in Toscana - Aprile 2003

 

Via di Galceti, 74
Galceti
59100 Prato (PO)

tel. 0574460503
fax 0574693401
e-mail info@csn.prato.it
sito web http://www.csn.prato.it

tipologia: Museo
natura giuridica: Privato - Fondazione

Gilberto Tozzi, Direttore

fondato nel 1967
storia: Il Centro nasce da una convenzione tra il Comune di Prato e l'Azienda Autonoma di Turismo per la realizzazione di una struttura attorno alla quale aggregare interessi ambientali ed ecologici sul territorio regionale. Consiste in un Parco Ambientale di circa 150.000 mq all'interno dell'area protetta del Monteferrato, con animali liberi in cura e in riadattamento, un sito archeologico, un Museo di Scienze Naturali e un planetario. Sono presenti anche una stazione di rilevamento termopluviometrica e una sezione antincendi boschivi. L'attività scientifica del Centro è volta soprattutto all'analisi e allo studio del territorio; svolge inoltre attività didattica e di diffusione culturale.

COLLEZIONE:
Collezione paleontologica
descrizione: La raccolta comprende fossili di invertebrati e vertebrati rinvenuti nel territorio pratese.
numero reperti: 717
stato di conservazione: Buono
area disciplinare: Naturalistica
inventario: cartaceo Si , informatico Si
catalogo: cartaceo Si , informatico Si
epoca di formazione della collezione: Secolo XX 
datazione dei reperti: Preistoria 
attività di restauro: No
epoca di acquisizione della raccolta: dal 1967
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Centro di Scienze Naturali
responsabile della collezione: Gilberto Tozzi, Direttore

COLLEZIONE:
Collezione zoologica
descrizione: La raccolta comprende vertebrati e invertebrati, quasi tutti tassidermizzati, provenienti soprattutto dalle zone limitrofe; non mancano reperti nazionali ed esteri. Si tratta prevalentemente di animali ricoverati nel Centro e successivamente morti.
numero reperti: 7.164
stato di conservazione: Buono
area disciplinare: Naturalistica
inventario: cartaceo Si , informatico Si
catalogo: cartaceo Si , informatico Si
epoca di formazione della collezione: Secolo XX 
datazione dei reperti: Secolo XX 
attività di restauro: Sì. Tassidermizzazione degli esemplari a cura di personale del Centro.
epoca di acquisizione della raccolta: dal 1967
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Centro di Scienze Naturali
responsabile della collezione: Gilberto Tozzi, Direttore

COLLEZIONE:
Erbario
descrizione: Raccoglie specie presenti nella zona, con particolare riferimento alla flora serpentinicola della Riserva del Monteferrato di Prato.
numero reperti: 962
stato di conservazione: Buono
area disciplinare: Naturalistica
inventario: cartaceo Si , informatico Si
catalogo: cartaceo Si , informatico Si
epoca di formazione della collezione: Secolo XX 
datazione dei reperti: Secolo XX 
attività di restauro: Sì. Preparazione degli hessiccata.
epoca di acquisizione della raccolta: dal 1967
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Centro di Scienze Naturali
responsabile della collezione: Gilberto Tozzi, Direttore

COLLEZIONE:
Collezione litologica
descrizione: La raccolta, di tipo sistematico, comprende minerali e rocce di provenienza principalmente regionale, ma anche nazionale ed estera.
numero reperti: 1.297
stato di conservazione: Buono
area disciplinare: Naturalistica
inventario: cartaceo Si , informatico Parziale
catalogo: cartaceo Si , informatico Parziale
epoca di formazione della collezione: Secolo XX 
datazione dei reperti: Preistoria 
attività di restauro: No
epoca di acquisizione della raccolta: dal 1967
titolarità della raccolta: proprietà
ente proprietario: Centro di Scienze Naturali
responsabile della collezione: Gilberto Tozzi, Direttore

SPAZI ESPOSITIVI
All'interno del Parco si trova una Stazione di Industria Paleolitica Mousteriana.
superficie espositiva dedicata: 750m2
superficie espositiva condivisa: 0m2
superficie ad uso di deposito: 25m2

PERSONALE
dipendenti: 7
contrattisti: 4
volontari: 10

APERTURA
apertura al pubblico: Si
orario di apertura: Ottobre-maggio: mer.-sab. 9.30-12.30, 15.00-18.00; festivi 15.00-18.00. Giugno-settembre: mer.-sab. 9.30-12.30, 16.00-19.00; festivi 16.00-19.00
costo del biglietto: intero €2
ingressi a pagamento: 21351
ingressi gratuiti: 7117
visita guidata: Si (su richiesta)
bookshop: Si
materiale informativo: Si. Depliant, video, pubblicazioni varie.

BIBLIOTECA, ARCHIVIO STORICO, FOTOTECA
Biblioteca ed emeroteca specializzate nel settore ambientale; oltre 60 ore di filmati.
volumi biblioteca: 700
documenti archivio: 2341
numero immagini: 15000

LABORATORI
Laboratori di educazione ambientale ed ecoturismo, con visite al Centro e sul territorio; iniziative culturali con calendario annuale di eventi.
laboratorio fotografico:
laboratorio di restauro:
laboratorio didattico:

NUOVE TECNOLOGIE
utilizzo nuove tecnologie: Sì. Sito Internet, postazioni multimediali, sistemi di monitoraggio antiincendio boschivo.

PUBBLICAZIONI (1998-2000)
Studi sulla fauna del Centro, catalogo di una mostra.
studi e ricerche: 5
cataloghi e guide: 1
pubblicazioni informatiche: 0

ANNOTAZIONI
Accessibilità parziale per disabili. Il biglietto costa € 3,00 nei festivi.

BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE
- AA.VV., Il Centro di Scienze Naturali: una struttura per la città e per l'ambiente, Prato, Centro di Scienze Naturali, 1990
- AA.VV., Atti del primo convegno di studi sul Monteferrato, Prato, Centro di Scienze Naturali, 1973
- ARRIGONI, P.V. - RICCERI, C. - MAZZANTI, A., La vegetazione serpentinicola del Monteferrato di Prato in Toscana, Prato, Centro di Scienze Naturali, 1983

persone intervistate: Gilberto Tozzi, Direttore; Deanna Lastrucci Tozzi, Responsabile del Settore didattica ed educazione ambientale
data compilazione: 13/01/2003
compilatore: Donato Monaco
Veduta del C...
Sale esposit...

Inizio