logo Museo Galileo - Istituto e Museo di Storia della Scienza
  • Contenitori farmaceutici deIl'Antica Farmacia Clementi, Fivizzano.zoom in altra finestra
  • Contenitori farmaceutici deIl'Antica Farmacia Clementi, Fivizzano.zoom in altra finestra

Antica Farmacia Clementi

La farmacia fu fondata nel 1880 dal dottor Giuseppe Clementi, trasferitosi a Fivizzano da San Vito di Leguzzano per ricoprire l'incarico di medico presso la farmacia Contigli. Questa, giÓ nel 1886, era famosa per la preparazione, fra i tanti prodotti, dell'elisir di china e del "Balsamo Clementi". In seguito al crollo dei locali dovuto al terremoto del 7 settembre 1920, la sede fu trasferita prima in piazza Marconi e poi in via Roma, dove giÓ si trovava la piccola Farmacia Miniati che, attiva dal 1835 come farmacia Tenderini, era gestita dal dottor Frassinetti. In seguito al bombardamento del 1944, che distrusse la farmacia per la seconda volta e caus˛ anche la perdita della biblioteca, la Farmacia Clementi fu ricostruita nel nuovo palazzo dove ancora oggi ha sede, arredata con i vecchi mobili della farmacia Tenderini e Contigli. Si tratta, nel primo caso, di una scaffalatura risalente alla prima metÓ dell'Ottocento, con bancone in legno naturale ornato da traforature in stile neogotico e, nel secondo, di una mobilia in legno color avorio con decorazioni in foglia d'oro databili al 1880. Entrambe le scaffalature contengono una ricca dotazione vitrea e ceramica di pi¨ recente acquisizione, con nuovi prodotti preparati su antiche ricette.

****************************

Scheda a cura di Francesco Boccanera, Anna Vittoria Laghi

Data aggiornamento 20/feb/2008