logo Museo Galileo - Istituto e Museo di Storia della Scienza
  • Facciata del Museo Civico Archeologico delle Acque di Chianciano Terme.zoom in altra finestra
  • Ingresso del Museo Civico Archeologico delle Acque di Chianciano Terme.zoom in altra finestra

Museo Civico Archeologico delle Acque

Il Museo conserva materiale archeologico della zona e fa parte del Sistema Museale Senese. Accanto agli spazi dedicati alle abitazioni, ai santuari e alla ricostruzione di una tomba a camera del VII secolo a.C., si trova la suggestiva sezione dedicata alle divinitÓ salutari legate al tema dell'acqua. Particolarmente interessanti sono il frontone in terracotta di un edificio sacro ritrovato presso la sorgente dei F¨coli e la biga bronzea a grandezza naturale condotta dalla dea Selene-Diana rinvenuta nel secolo XIX presso la sorgente di Sillene. Di notevole interesse per la conoscenza del territorio in etÓ ellenistica Ŕ la ricostruzione degli ambienti per la lavorazione del vino della fattoria scoperta nei pressi di Poggio Bacherina. Una sezione illustra, infine, lo sfruttamento delle acque termali di Chianciano in etÓ romana. Attualmente Ŕ in corso di scavo un grande edificio termale in localitÓ Mezzomiglio dove sembra essersi recato il poeta Orazio su consiglio di Antonio Musa, medico di Augusto.

****************************

Scheda a cura di Graziano Magrini

Data aggiornamento 10/gen/2008