logo Museo Galileo - Istituto e Museo di Storia della Scienza
  • Carro-lettiga donato dal confratello benemerito Giuseppe Tavanti nel 1861, Museo della Confraternita di Misericordia, Anghiari.zoom in altra finestra
  • Sede del Museo della Confraternita di Misericordia, Anghiari.zoom in altra finestra

Museo della Confraternita di Misericordia

Nel 1564 fu fondata ad Anghiari la Compagnia dello Spirito Santo, che assunse poi il nome di Confraternita di Misericordia, con il compito di soccorrere gli infermi e seppellire i morti. Nel 1870 fu creato anche l'ospedale della Misericordia. Dal 1975 sono stati avviati il riordino dell'Archivio Storico e l'allestimento del Museo nell'antico edificio di Badia, residenza storica della Confraternita.

La collezione esposta nel Museo costituita da attrezzi vari da ambulatorio e usati per l'assistenza a domicilio, databili alla fine dell'Ottocento, uniformi della Misericordia di Anghiari e quattro mezzi di trasporto per i malati (una lettiga a ruote a tiro del 1861, un piccolo carro-lettiga del 1909 detto "di volata" per il suo utilizzo nel pronto soccorso, un carro-lettiga a ruote per traino a mano, un'egroleva in ferro per sollevare dal letto gli ammalati).

****************************

Scheda a cura di Stefania Mangia

Data aggiornamento 04/gen/2008