logo Museo Galileo - Istituto e Museo di Storia della Scienza
Eustachio Porcellotti, Orologio a pendolo
Eustachio Porcellotti, Orologio a pendolo

Firenze 1877
Ottone, ferro; altezza 32,5 cm
Firenze, Istituto e Museo di Storia della Scienza, inv. 2085

Realizzato nel 1877 dall’orologiaio fiorentino Eustachio Porcellotti, traduce in modello funzionante il congegno di applicazione del pendolo all’orologio, ideato da Galileo, disegnato da Vincenzo Viviani e dal figlio di Galileo, Vincenzo, e inviato al dotto olandese Lorenzo Realio nel giugno 1637.