logo Mostra
Lo Zodiaco di Dendera

Ingrandimento

Lo Zodiaco di Dendera
S. Battaglia, G. Miglietta e Opera Laboratori Fiorentini

Riproduzione in scala 1:1 dello Zodiaco del tempio di Hathor a Dendera: la prima rappresentazione del cielo realizzata con l’uso della proiezione stereografica. Il cerchio esterno contiene la rappresentazione dei decani, che scandiscono 36 intervalli di 10 giorni; il primo decano in corrispondenza di Sirio, la stella che annuncia l’inizio dell’anno e l’arrivo della piena del Nilo. Il secondo circolo contiene le costellazioni dell’emisfero australe, mentre il terzo quelle dell’emisfero boreale. Le figure dello zodiaco sono allineate lungo il cerchio eccentrico dell’eclittica. L’asse che unisce il Cancro e il Capricorno (solstizi) indica la direzione nord-sud. L’asse trasversale del tempio perfettamente orientato verso la levata eliaca di Sirio, che sorgeva a 18 est-sud-est. Sirio, raffigurata come una vacca accovacciata, rappresentata nel punto di massima culminazione sul meridiano celeste dell’emisfero meridionale.