logo Museo Galileo - Istituto e Museo di Storia della Scienza
Camillo Agrippa conversa con Annibal Caro e altri sapienti
Carlo Urbino, Camillo Agrippa conversa con Annibal Caro e altri sapienti

1552-1553
Matita nera su carta bianca; 23,7x 20,4 cm; 20,1x17,2 cm (il solo disegno)
Firenze, Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi, inv. 5130 S

Il disegno è lo studio preparatorio di un'incisione pubblicata nel Trattato di scientia d'armi di Camillo Agrippa (Roma 1553). L'opera è dedicata a Cosimo de' Medici, "vero sostegno et delle lettere, et dell’armi".